Home

Vi segnaliamo che, in seguito alla Legge 4 agosto 2017 n. 124 “Legge annuale per il mercato e la concorrenza”, a fare data 1° gennaio 2018, la Cassa Conguaglio GPL, di cui al provvedimento del Comitato interministeriale dei prezzi n. 44 del 28 ottobre 1977, è stata soppressa.

A partire da suddetta data le funzioni e le competenze, nonché i relativi rapporti giuridici attivi e passivi, sono passati ad Acquirente Unico nella funzione di OCSIT.

Alla luce di ciò, tutte le comunicazioni cartacee ed elettroniche dovranno essere inviate ai seguenti indirizzi:

Acquirente Unico S.p.A.
Via Guidubaldo del Monte, 45
00197 Roma
P.IVA e C.F. n. 05877611003
Tel: 06.8013.1 – Fax: 06.8013.4086
E-mail: fondobenzina@acquirenteunico.it
PEC: cassaconguagliogpl@pec.cassaconguagliogpl.it

Il pagamento dei contributi di cui al D.L. 32 del 11 febbraio 1998, al D.M. del 7 agosto 2003 e al D.M. del 19 aprile 2013, dovrà essere effettuato sul conto corrente “Fondo Benzina” presso:

INTESA SAN PAOLO
Filiale di Via Zucchelli, 16 – 00187 Roma
IBAN: IT33 T030 6903 3901 0000 0002 194
ABI: 03069 CAB: 03390 c/c 100000002194
BIC: BCITITMM988

Allegato:

Soppressione Cassa Conguaglio GPL e passaggio attività ad Acquirente Unico – OCSIT